venerdì 10 aprile 2015

Perchè Non Riesci ad Aumentare la Muscolatura? Errore n°1


Errore n° 1: Allenamento Eccessivo.

L' allenamento eccessivo è il primo primo errore che viene commesso da chi vorrebbe far crescere la propria massa muscolare.

Troppi allenamenti a settimana, troppe serie per allenamento, allenamento duro per troppo tempo.
Per evitare di allenarsi troppo ed ottenere progressi regolari bisogna rispettare i seguenti 4 passi:

1)Non allenarsi più di quattro giorni a settimana                                                                                        

La massa muscolare cresce durante il periodo di recupero, non durante l'allenamento, che è solo lo stimolo. Una volta applicato lo stimolo bisogna permettere al corpo di adattarsi.
Continuando ad allenarsi senza pause non si da il tempo alla massa muscolare di crescere, quindi il riposo è essenziale.

Meglio limitarsi a quattro allenamenti intensi alla settimana.

2)Non allenarsi per più di un’ora 

Iniziando ad allenarsi il corpo inizia a produrre più testosterone.
Il livello massimo di testosterone si raggiunge dopo circa 27 minuti di allenamento.
Dopo 45 minuti di allenamento il livello di testosterone si abbassa fino a raggiungere il livello iniziale.

Superando i 45 minuti di allenamento il livello di testosterone crolla e il livello di cortisolo (ormone dello stress che riduce la massa muscolare e aumenta l’accumulo di grassi) comincia ad aumentare.

Ecco perché non bisogna superare il livello massimo dei 60 minuti di allenamento, rispettando questa regola si vedranno risultati sorprendenti nella crescita della massa muscolare.

3)Non fare più di 12-18 serie complete per allenamento 

Chi va in palestra esegue normalmente circa 25-30 serie di allenamenti forse anche più.

Non serve farne così tante, si rischia di fare troppo e male.
Mettere un limite al numero di serie per allenamento ti costringe a dare il massimo per ogni serie di allenamento dalla prima all'ultima.
Se, dopo il riscaldamento completo, non vedi progressi con 12-18 serie per allenamento, allora bisogna impegnarsi di più ed allenarsi più duramente.

4)Non allenarsi fino al cedimento muscolare

Allenarsi fino al cedimento muscolare significa ritrovarsi in uno stato di sovrallenamento.
Questo manda in tilt il sistema nervoso centrale e non permette ai muscoli di recuperare in breve tempo.
Per restare in forma e continuare a fare progressi bisogna completare ogni serie di allenamento.

Se hai bisogno di più di cinque secondi per eseguire la tua ultima ripetizione e senti che le forze ti stanno abbandonando, allora stai andando troppo oltre. Termina la serie con una buona ripetizione, sapendo che, se qualcuno ti puntasse una pistola, potresti riuscire a completare ancora una o due ripetizioni.
Allenati duramente, ma senza ammazzarti. Allenati in modo intelligente!

Articolo di Jason Ferruggia, specialista nella costruzione della massa muscolare riconosciuto a livello mondiale e consigliere capo negli allenamenti per il Men's Fitness Magazine.

Per ulteriori Informazioni visita il sito: Aumentareimuscoli.com

Nessun commento:

Come Curare le Emorroidi Metodo Olistico

Come Curare la Candida

Privacy

CookiesI cookies sono piccoli file di testo che vengono installati da parte di un sito Web sul browser dell’Utente e che registrano alcune informazioni relative alla sua attività di navigazione; tali dati, se i cookies non vengono disabilitati, vengono comunicati al sito che li ha installati ogni qualvolta l’Utente torna a visitarli.Questo sito non installa in modo automatico cookies di alcun genere.Per pubblicare gli annunci uesto sito utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti quali Google. In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci al fine di utilizzare questi dati raccolti (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Uno di questi cookies utilizzato da Google è chiamato DART. L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per gli utenti in base alla loro visita a questo sito e ad altri siti Internet: in questo modo saranno visualizzati annunci più pertinenti sia con i temi trattati nel sito che con l’inclinazione dei visitatori. Gli utenti possono reperire più informazioni, conoscere le opzioni disponibili e scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

Disclaimer:

Questo sito è una raccolta di informazioni su libri, rimedi e prodotti naturali utili alla soluzione delle più svariate patologie, l'autore di questo sito declina ogni responsabilità sulla validità di tali metodi o prodotti , il lettore si assume la piena responsabilità dei rischi connessi a qualunque forma di trattamento, i consigli riportati in questo sito non possono sostituire alcun trattamento medico, se sospettate di avere problemi di salute rivolgetevi al vostro medico.